Settembre mese di prevenzione rivolto al nostro cuore: analisi del sangue specifici per il monitoraggio e l0insorgenza di patologie cardiache. Vieni a trovarci!

9 Settembre 2020
copertina cuore
Settembre mese di prevenzione rivolto al nostro cuore: analisi del sangue specifici per il monitoraggio e l0insorgenza di patologie cardiache. Vieni a trovarci!

Nel mese di settembre, in occasione della giornata mondiale del cuore il 29 settembre, nei nostri centri è attiva la Campagna di prevenzione delle malattie cardiache.

Vieni nei nostri centri oppure telefona allo 0975 74208.

 

1 Agosto 2020
CORONAVIRUS: al via i test sierologici covid-19 anche in Regione Campania. Prenota presso i nostri Centri Analisi Biochimica nel Vallo di Diano

La Regione Campania ha ufficializzato l’esecuzione dei test sierologici anche ai laboratori provati. A differenza degli ormai noti tamponi, che servono ad individuare la presenza del coronavirus all’interno delle mucose respiratorie, fare i test sierologici serve ad individuare tutte quelle persone che sono entrate in contatto con il virus.
I test sierologici raccontano la storia della malattia, ovvero individuano gli anticorpi prodotti dal nostro sistema immunitario in risposta al virus Covid-19.

Nel Centro Analisi Biochimica, nelle sue sedi di Padula e Atena Lucana (nel Vallo di Diano) e Battipaglia, si effettueranno i test sierologici quantitativi per il COVID-19, previa prescrizione del medico di medicina generale.
Vista l’imminente riapertura delle attività abbiamo pensato a dei pacchetti specifici per i dipendenti delle aziende oltre che per i privati e famiglie.

Si potrà prenotare il test o richiedere informazioni al numero 373 7832999 (anche via WhatsApp ) o al numero fisso 0975 74208.

CHIAMACI WHATSAPP

QUANTI TIPI DI TEST CI SONO?

Ci sono due tipi di test:

– Qualitativi/testi rapidi: vengono effettuati con una goccia di sangue, stabiliscono se la persona ha prodotto anticorpi e quindi è entrata in contatto con il virus (danno solo indicazioni di positività o negatività e non misurano la quantità degli anticorpi e risultano meno affidabili);
– Quantitativi: si effettuano con un semplice prelievo del sangue, dosando in maniera specifica le quantità di anticorpi prodotti, si eseguono con metodiche ELISA o CHEMILUMINESCENZA.

Nei nostri laboratori di analisi Biochimica verranno svolti i test sierologici quantitativi che sono molto più precisi rispetto a quelli rapidi.

QUANDO È OPPORTUNO FARE IL TEST QUANTITATIVO?

Per identificare l’infezione da SARS-CoV-2 si ritiene che siano necessari 7-11 giorni dopo l’esposizione al virus. Questo lasso di tempo consente di individuare una risposta anticorpale rilevabile e quantificabile. I test sierologici non sono pertanto utili nel contesto di una malattia acuta ma sono indicati per pazienti potenzialmente esposti al contagio o nel caso di soggetti che, pur avendo contratto infezione, hanno manifestato sintomi trascurabili o addirittura sono risultati asintomatici. Il test, inoltre, eseguito in fase acuta unitamente al tampone, ne migliora l’accuratezza diagnostica.

QUALI INFORMAZIONI CI PUÒ DARE IL TEST QUANTITATIVO?

Nel caso di coronavirus, come per tutte le infezioni virali, il sistema immunitario produce anticorpi, tra cui IgM e IgC.

– ANTICORPI IgM : sono prodotti nella fase iniziale dell’infezione, si ritrovano nel sangue a partire dal quarto/ quinto giorno dopo la comparsa dei sintomi e tendono a scomparire dopo qualche settimana;
– ANTICORPI IgG: sono prodotti più tardi e si ritrovano nel sangue dopo un paio di settimane dalla comparsa dei sintomi e permangono per molto tempo.

specchietto risultati test sierologici Covid-19

DEVI FARE IL TEST? ECCO IL VADEMECUM:

  • Il test sierologico si può effettuare solamente su prenotazione o a domicilio. Chiama il numero 373 7832999 per la richiesta di informazioni e/o prenotazioni;
  • Per effettuare il test sierologico occorre la prescrizione da parte del suo medico di medicina generale
  • Il paziente, prima di recarsi in laboratorio, è pregato di scaricare la SCHEDA ANAMNESTICA (triage), compilarla nello STEP 1 ed inviarla a mezzo email o esibirla in sede.  Successivamente, nella data stabilita del test, dovrà essere completata dall’operatore di accettazione nello STEP 2. E’ obbligatorio fornire le informazioni nella scheda al fine di convalidare la prenotazione per effettuare il test sierologico;
  • Deve essere obbligatoriamente raccolta informativa e consenso al trattamento dei dati personali, con annessa autorizzazione all’invio della scheda anamnestica e del referto alla asl di competenza per fini epidemiologici;
  • Si dorà accedere ai nostri laboratori esclusivamente muniti di mascherina e guanti, rispettare le distanze di sicurezza ed evitare affollamento.
  • Segnalare eventuali stati febbrili qualora insorti dopo l’invio della scheda anamnestica inviata in precedenza;
  • In presenza di sintomi conclamati come ad esempio febbre, tosse, affanno, è consigliato non fare il test sierologico ma rivolgersi subito alle Autorità Sanitarie per ottenere una valutazione ed un’assistenza adeguata.
  • Se l’esito del test è negativo è opportuno ripeterlo dopo 7 giorni per scongiurare un eventuale periodo di incubazione.

Nel Centro Analisi Biochimica si effettueranno i test sierologici quantitativi per il COVID-19. In attesa dell’ufficialità della Regione Campania si potrà prenotare o chiedere informazioni al numero 373 7832999 (anche via WhatsApp) o al numero fisso 0975 74208.

Vi ricordiamo i nostri nuovi orari in vigore dal 4 maggio sono sono:
Padula: lun – ven 07:30 – 13:00 | 16:00 – 18:00 / sabato 07:30 – 13:00 | pomeriggio chiusi
Atena Lucana: lun – sab 07:30 – 12:00 | pomeriggio chiusi

CHIAMACI WHATSAPP
1 Agosto 2020
campagna_sindrome_metabolica_luglio_2020
Prorogata fino al 14 agosto la campagna di prevenzione rivolta alla Sindrome Metabolica: alcuni esami specifici per stabilire i fattori di rischio di altre patologie.

Centro Analisi Biochimica, nelle sedi di Padula e Atena Lucana, viste le numerose adesioni, proroga la campagna di prevenzione per lo screening della Sindrome Metabolica fino al 14 agosto.

Con il termine Sindrome Metabolica non si fa riferimento ad una singola patologia ma ad un quadro clinico più complesso caratterizzato, secondo le linee guida internazionali, dalla presenza di almeno tre dei fattori di rischio associati all’insorgenza di malattie cardiovascolari:

  • Obesità addominale (girovita > 94 cm negli uomini e > 80cm nelle donne)
  • Intollerenza al glucosio (glicemia a digiuno > 100mg/dl)
  • Ipertensione arteriosa (>150mg/85 mmHg)
  • Ipertrigliceridemia (>150mg/dl)
  • Colesterolo HDL <40 mg/dl negli uomini e <50mg/dl nelle donne)

Diabete, ipertensione e obesità sono condizioni cliniche sempre più comuni nella popolazione a causa di abitudini e stili di vita errati. Questo spiega l’elevata incidenza della Sindrome metabolica, si stima infatti che in Italia ne soffra circa 25% della popolazione.

Diversi studi scientifici hanno messo in evidenza una serie di fattori comuni ai soggetti affetti da tale sindrome: si tratta di individui in sovrappeso, sedentari e con elevata resistenza all’insulina. Quindi la predisposizione genetica, le condizioni ambientali come lo stile di vita sedentario e l’aumento di peso giocano un ruolo fondamentale nella sua insorgenza. Tuttavia anche altri fattori incidono sul suo sviluppo come età, fumo dieta ricca di carboidrati, consumo di alcool e scarsa attività fisica. La sindrome metabolica può quindi aprire la strada a diabete e malattie cardiache, due delle più importanti malattie croniche ma è associata anche ad accumulo di grasso nel fegato con conseguente infiammazione e potenziale cirrosi, calcoli biliari e problemi respiratori durante il sonno.

La migliore arma di prevenzione è l’adozione di uno stile di vita sano, basato sul mantenimento del peso forma, la pratica regolare di un’attività fisica quotidiana e una dieta equilibrata che consenta di tenere sotto controllo la pressione del sangue, i valori di colesterolo e la glicemia. L’indagine di specifici indici clinico-diagnostici unita ai cambiamenti dello stile di vita sopra descritti sono elementi fondamentali per prevenire la Sindrome Metabolica.

Il Centro Analisi Biochimica, pertanto, propone mediante un semplice prelievo di sangue uno screening specifico. Gli esami inclusi sono:
– glicemia;
– insulina;
– indice HOMA;
– colesterolo totale;
– colesterolo HDL;
– trigliceridi;
– omocisteina;

Lo screening è rivolto a persone asintomatiche che desiderano indagare la copresenza di più fattori di rischio associati alla Sindrome Metabolica e persone in sovrappeso e/o con ipertensione che vogliono approfondire sul loro stato di stato di salute.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefona al numero 0975 74208 oppure scrivici dalla nostra pagina Contatti. Ti aspettiamo nelle nostre sedi di Padula e Atena Lucana .

1 Luglio 2020
campagna_sindrome_metabolica_luglio_2020
Nuova campagna di prevenzione per il mese di luglio rivolta alla sindrome metabolica: alcuni parametri per stabilire i fattori di rischio di altre patologie. Scopri i dettagli

Con il termine Sindrome Metabolica non si fa riferimento ad una singola patologia ma ad un quadro clinico più complesso caratterizzato, secondo le linee guida internazionali, dalla presenza di almeno tre dei fattori di rischio associati all’insorgenza di malattie cardiovascolari:

  • Obesità addominale (girovita > 94 cm negli uomini e > 80cm nelle donne)
  • Intollerenza al glucosio (glicemia a digiuno > 100mg/dl)
  • Ipertensione arteriosa (>150mg/85 mmHg)
  • Ipertrigliceridemia (>150mg/dl)
  • Colesterolo HDL <40 mg/dl negli uomini e <50mg/dl nelle donne)

Diabete, ipertensione e obesità sono condizioni cliniche sempre più comuni nella popolazione a causa di abitudini e stili di vita errati. Questo spiega l’elevata incidenza della Sindrome metabolica, si stima infatti che in Italia ne soffra circa 25% della popolazione.

Diversi studi scientifici hanno messo in evidenza una serie di fattori comuni ai soggetti affetti da tale sindrome: si tratta di individui in sovrappeso, sedentari e con elevata resistenza all’insulina. Quindi la predisposizione genetica, le condizioni ambientali come lo stile di vita sedentario e l’aumento di peso giocano un ruolo fondamentale nella sua insorgenza. Tuttavia anche altri fattori incidono sul suo sviluppo come età, fumo dieta ricca di carboidrati, consumo di alcool e scarsa attività fisica. La sindrome metabolica può quindi aprire la strada a diabete e malattie cardiache, due delle più importanti malattie croniche ma è associata anche ad accumulo di grasso nel fegato con conseguente infiammazione e potenziale cirrosi, calcoli biliari e problemi respiratori durante il sonno.

La migliore arma di prevenzione è l’adozione di uno stile di vita sano, basato sul mantenimento del peso forma, la pratica regolare di un’attività fisica quotidiana e una dieta equilibrata che consenta di tenere sotto controllo la pressione del sangue, i valori di colesterolo e la glicemia. L’indagine di specifici indici clinico-diagnostici unita ai cambiamenti dello stile di vita sopra descritti sono elementi fondamentali per prevenire la Sindrome Metabolica.

Il Centro Analisi Biochimica, pertanto, propone mediante un semplice prelievo di sangue uno screening specifico. Gli esami inclusi sono:
– glicemia;
– insulina;
– indice HOMA;
– colesterolo totale;
– colesterolo HDL;
– trigliceridi;
– omocisteina;

Lo screening è rivolto a persone asintomatiche che desiderano indagare la copresenza di più fattori di rischio associati alla Sindrome Metabolica e persone in sovrappeso e/o con ipertensione che vogliono approfondire sul loro stato di stato di salute.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefona al numero 0975 74208 oppure scrivici dalla nostra pagina Contatti. Ti aspettiamo nelle nostre sedi di Padula, Atena Lucana e Battipaglia.

17 Giugno 2020
locandina_prelievo_a_domicilio_biochimica_vallo_di_diano_def_Tavola disegno 1
Attivato il servizio di prelievo a domicilio gratuito per il Vallo di Diano. Prenotalo via WhatsApp o telefono!

Nei nostri Centri Analisi di Padula ed Atena Lucana è stato ideato il servizio della prestazione sanitaria a domicilio. Uno staff infermieristico qualificato si renderà disponibile all’utenza del territorio valdianese con il servizio del prelievo a domicilio completamente gratuito.
La prestazione sanitaria a domicilio gratuita è rivolta a tutti, sia a chi è in possesso della ricetta medica, sia a chi vuole eseguire gli esami in regime privato, anche senza prescrizione medica. Considerando lo straordinario periodo dovuto all’emergenza sanitaria, Biochimica, permette di effettuare i controlli clinici a tariffe particolarmente competitive su qualsiasi tipo di esame clinico.
Un infermiere professionale del Centro Analisi Biochimica, infatti, si recherà direttamente presso il domicilio del paziente ed eseguirà il prelievo garantendo standard di qualità elevati. Una volta pronto il referto, sarà possibile scaricarlo on line attraverso il nostro sito web, ritirarlo nelle nostre sedi oppure riceverlo via WhatsApp, email o per posta ordinaria.
Possono usufruire del servizio tutte quelle persone, che per qualsiasi motivo, sono impossibilitate a raggiungere una delle sedi del Centro Analisi Biochimica.

La mission del Centro Biochimica, del resto, è diffondere la cultura della prevenzione sin dalla tenera età garantendo standard di qualità elevati con personale altamente specializzato ed in continua formazione.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi ai numeri di telefono 097574208, 3737832999 anche via WhatsApp oppure inviaci una email dalla pagina contatti.

5 Maggio 2020
campagna prevenzione tiroide biochimica padula
Prorogato anche a Maggio il mese di prevenzione per le patologie della tiroide. Prenota ora il tuo checkup.

Centro Analisi Biochimica, vista l’emergenza sanitaria in corso ed il blocco totale degli spostamenti, ha deciso di prorogare per tutto il mese di maggio la campagna screening delle patologie della tiroide per agevolare tutti coloro che non vorranno trascurare la propria salute.

La tiroide è una ghiandola endocrina situata alla base del collo che somiglia a una farfalla, perché
composta da due lobi a forma di ali. Ricopre un ruolo fondamentale nel controllo del metabolismo
corporeo poiché controlla la crescita, lo sviluppo e l’omeostasi delle cellule e dei tessuti. La sua
funzione principale è quella di produrre gli ormoni tiroidei Triiodotironina (T3) e Tironina (T4) che
regolano gli equilibri metabolici dell’organismo, favorendo la trasformazione del cibo in energia.
Alla tiroide spetta anche il compito di produzione della calcitonina, un ormone coinvolto nel
corretto metabolismo del calcio.
Il Checkup Tiroide è un pannello di esami sierologici che analizza i principali parametri della
funzionalità tiroidea e permette di identificare la presenza di tireopatie, disfunzioni della tiroide
caratterizzate dall’alterazione dei livelli degli ormoni tiroidei nel sangue. La maggioranza dei casi
di tireopatie nell’adulto non dà sintomi e viene diagnosticata anche grazie agli esami sierologici che
consentono di controllare il corretto funzionamento della tiroide.
Il test sierologico per eccellenza è il dosaggio TSH che serve ad analizzare l’attività della ghiandola
tiroidea e la concentrazione dell’ormone TSH (thyroid-stimulating hormone), un ormone prodotto
dall’ipofisi e deputato a coordinare la produzione degli ormoni FT3 e FT4. Si parla di ipertiroidismo
in presenza di una bassa concentrazione del TSH nel sangue e da valori di FT3 e FT4 elevati.
Quando la tiroide funziona meno del necessario si parla invece di ipotiroidismo. In questo caso il
valore di TSH è elevato, mentre risultano bassi i livelli di FT3 e FT4. Fondamentali sono anche i
Test Anticorpali che valutano la presenza degli anticorpi anti-tireoperossidasi (o anti TPO),
anticorpi anti-tireoglobulina e anti recettore TSH.
Circa 6 milioni di italiani soffrono di disfunzioni legate alla tiroide. I principali campanelli
d’allarme sono: stanchezza, senso di depressione associato ad una minore funzionalità della
memoria, maggiore sensibilità al freddo e pelle che diventa più secca nel caso di ipotiroidismo.
Perdita di peso, iperattività, irritabilità, sudorazione eccessiva, palpitazioni, nausea e dissenteria
potrebbero essere invece i sintomi di ipertiroidismo.
Tenere sotto controllo il corretto funzionamento della tiroide è fondamentale soprattutto per le
donne in pre o post menopausa, ma anche per gli uomini che hanno avuto casi di alterazioni tiroidee
in famiglia.
Il Checkup Tiroide è quindi consigliato a donne e uomini

  • in presenza di sintomi associati a ipotiroidismo o ipertiroidismo
  • con storia familiare di alterazioni tiroidee
  • donne in pre e post menopausa per controllare la funzionalità della tiroide
  • donne in gravidanza e in allattamento per controllare le modificazioni fisiologiche della
    funzionalità tiroidea in queste fasi

Lo Screening Tiroide si esegue tramite prelievo di sangue venoso e prevede i seguenti esami:

  • TSH;
  • FT3;
  • FT4;
  • TG;
  • Ab anti-tireglobulina;
  • TPO

Per ulteriori informazioni al numero 0975 74208 oppure scrivici dalla nostra pagina Contatti. Ti aspettiamo nelle nostre sedi di Padula, Atena Lucana e Battipaglia.

31 Gennaio 2020
Campagna prevenzione anemia la linea giusta è prevenire
A Febbraio da Biochimica Centro Analisi campagna di prevenzione sull’ anemia. Prenota ora il tuo checkup

L’anemia è una condizione clinica dovuta a bassi livelli di emoglobina nel sangue e caratterizzata da una ridotta capacità di trasportare l’ossigeno dai polmoni ai tessuti e agli organi del corpo.

Si tratta di una condizione clinica abbastanza comune, tuttavia presentano un rischio aumentato di sviluppare anemia le persone abituate a diete povere di ferro e vitamine, quelle affette da malattie croniche (malattie renali, diabete e malattie infiammatorie intestinali), soggetti con una storia familiare di anemia ereditaria e coloro che hanno avuto notevole perdita di sangue in seguito a traumi o interventi chirurgici.

Esistono diverse forme di anemia associate a cause diverse, tra queste l’anemia sideropenica, cioè da carenza di ferro e l’anemia perniciosa, cioè da deficit di vitamine del gruppo B (i folati), come la vitamina B12 e B9 (acido folico). Sulla base dei livelli di emoglobina e/o il conteggio dei globuli rossi, l’anemia può essere classificata come lieve, moderata o grave. L’anemia può essere inizialmente asintomatica, ma l’aggravarsi del problema porta alla comparsa di sintomi, quali affaticamento, debolezza, vertigini, capogiri, pallore, mal di testa, fragilità delle unghie, fiato corto e mancanza di respiro.

Molti tipi di anemia non sono prevenibili con lo stile di vita; in alcuni casi è, però, possibile ridurre la probabilità di sviluppare la malattia seguendo un’alimentazione ricca di vitamine e di ferro: di acido folico sono ricchi gli agrumi, le banane, le verdure a foglia verde, i legumi e i prodotti a base di cereali fortificati, la vitamina B12 è invece presente nella carne e nei latticini e si trova in alcuni derivati dei cereali, Il ferro a sua volta può essere assunto con la carne e i legumi.

Lo Screening Anemia si esegue tramite prelievo di sangue venoso e prevede i seguenti esami:

  • emocromo;
  • sideremia;
  • ferritina;
  • transferrina totale;
  • elettroforesi delle emoglobine;
  • acido folico e vitamina B12.

Per ulteriori informazioni al numero 0975 74208 oppure scrivici dalla nostra pagina Contatti. Ti aspettiamo nelle nostre sedi di Padula, Atena Lucana e Battipaglia.

4 Gennaio 2020
Esami di genetica Prenatale Centro Analisi Biochimica Padula
Sanità, ripartono gli esami convenzionati al Centro Analisi Biochimica di Padula, Atena Lucana e Battipaglia

Dopo un mese e mezzo di stop, sono ripartite ufficialmente il 2 gennaio scorso le prestazioni di specialistica ambulatoriale in convenzione con la sanità privata accreditata. Una buona notizia per oltre 100mila over 65 che vivono con una pensione al di sotto di 700 euro al mese. Nelle scorse settimane i disagi avevano riguardato gli esami diagnostici e le visite specialistiche di cardiologia, radiologia, medicina nucleare e radioterapia.  Gli utenti quindi hanno dovuto pagare di tasca propria la prestazione sanitaria richiesta, non potendo più usufruire delle convenzioni; in alternativa si sono fatti inserire nelle liste d’attesa degli ambulatori pubblici. Sono ripartite anche al Centro Analisi Biochimica del dott. Virginio Albanese, nelle sue sedi di Padula, Atena Lucana e Battipaglia le convenzioni per le analisi del sangue.

Ottenere una prestazione sanitaria convenzionata è semplice. E’ necessaria l’impegnativa del medico. Lo staff qualificato del Centro Analisi Biochimica è ben lieto di andare incontro a qualsiasi esigenza dell’utenza. Per chi è impossibilitato per una qualsiasi ragione a raggiungere una delle sedi del Centro Analisi, è possibile inoltre, prenotare anche  una prestazione sanitaria a domicilio. Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere al numero di telefono 0975/74208.

Pubblicato in in Iniziative by Amministrazione | Tags:
2 Dicembre 2019
Campagna prevenzione prostata
A Dicembre da Biochimica Centro Analisi prevenzione delle patologie della prostata. Prenota ora il tuo checkup

Al Centro Analisi Biochimica del dottore Virginio Albanese, in questo mese è in corso una campagna di prevenzione per le patologie della prostata. Sarà possibile effettuare esami specifici quali: emocromo, psa totale, psa libero, rapporto tra psa libero e psa totale , esame chimico fisico delle urine , fosfatasi acida prostatica.

L’obiettivo della campagna è informare e sensibilizzare la popolazione sull’ importanza di un’efficace prevenzione dei disturbi della prostata. La campagna di prevenzione che sta già registrando esito positivo, si protrarrà per tutto il mese di Dicembre.  Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Centro Analisi Biochimica nelle sue sedi di Padula, Atena Lucana e Battipaglia, oppure è possibile telefonare allo 0975 74208, uno staff altamente qualificato sarà ben lieto di fornire informazioni in merito alle analisi che si vogliono effettuare.

 

13 Novembre 2019
BIOCHIMICA-GASTROINTESTINALE-1
A novembre da Biochimica Centro Analisi prevenzione delle patologie dell’apparato gastrointestinale. Prenota ora il tuo checkup

Al Centro Analisi Biochimica del dottore Virginio Albanese, in questo mese è in corso una campagna di prevenzione per le patologie gastrointestinali. Sarà possibile effettuare esami specifici quali, emocromo, elettroliti, lipasi, ves, sangue occulto nelle feci, esame parassitologico delle feci, helicobacter pylori nelle feci.

L’obiettivo della campagna è informare e sensibilizzare la popolazione sull’importanza di un’efficace prevenzione dei disturbi gastrointestinali. La campagna di prevenzione che sta già registrando esito positivo, si protarrà per il mese di novembre.  Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Centro Analisi Biochimica nelle sue sedi di Padula, Atena Lucana ed Olevano sul Tusciano, oppure è possibile telefonare allo 0975 74208, uno staff altamente qualificato sarà ben lieto di fornire informazioni in merito alle analisi che si vogliono effettuare.